Un viaggio al centro della Terra

Il Museo dedicato ai vulcani della Terra più grande d’Italia offre un’opportunità unica per entrare nel vivo delle eruzioni vulcaniche. Con il supporto degli specialisti sembrerà di fare un vero viaggio al centro della Terra, per scoprire come e perché esistono i vulcani, come funzionano e quali pericoli presentano per le popolazioni: focus sui vulcani del mondo, sulla storia della Terra e la sua struttura interna, per capire la dinamica che provoca terremoti e vulcani. È presente anche un’intera sezione dedicata al lavoro svolto dai vulcanologi e le tecniche scientifiche di monitoraggio dell’Etna e degli altri vulcani...

Leggi tutto

Il Ciclope

Certe volte mito e storia si mescolano. Sembrerebbe che l’origine del mito dei Ciclopi, giganti mostruosi con un occhio solo al centro della fronte, possa derivare dal ritrovamento all’interno di alcune grotte siciliane di teschi di elefanti vissuti in epoca preistorica. Infatti il cranio dell’elefante senza zanne somiglia nella forma a quello umano ma molto più grande e con un solo foro al centro. Il foro in realtà è la cavità della proboscide ma i primi scopritori dei resti non potevano saperlo e pensarono a creature gigantesche dotate di un solo occhio. Da qui nacque la leggenda. A narrare di Ciclopi presso la Sicilia sono stati in tanti, ma il più noto fu certamente Omero che nell’Odissea racconta dell’episodio in cui Ulisse s’imbatte in Polifemo, terribile ciclope che allevava pecore alle falde dell’Etna.  Il furbo Ulisse, dopo varie peripezie,...

Leggi tutto

Escursioni Etna e Alcantara

Percorsi naturalistici lungo i sentieri più suggestivi del vulcano più grande d’Europa. A contatto diretto con “a muntagna” e il suo ricco patrimonio di scienza, natura, cultura e tradizioni. L’escursione costituisce un ottimo complemento alla visita al...

Leggi tutto

I prodotti dell’Etna

Il clima siciliano e la fertilità del terreno vulcanico hanno un’importanza fondamentale per la qualità dei prodotti tipici etnei. Tra i tanti, in primo piano il vino, il miele, le mele, l’olio, le castagne, il pistacchio, i funghi, le mandorle e le nocciole, gli ortaggi. La produzione del vino si avvale di particolari vitigni coltivati sui terreni vulcanici alle pendici dell’Etna, che donano alle uve locali caratteristiche organolettiche pregevoli e uniche. Proprio queste qualità hanno consentito l’attribuzione del marchio DOC al vino dell’Etna. Il miele, considerato l’oro dell’Etna, è una preziosa fonte di reddito in alcune zone del territorio etneo. Con oltre settecento apicoltori, Zafferana vanta la produzione del 15% circa del miele nazionale. Il miele etneo è rinomato in tutta Italia, ottimo per le sue proprietà curative, è correntemente utilizzato per la preparazione di dolci e pietanze tipiche....

Leggi tutto

L’Etna, una grande risorsa

L’utilizzo e la lavorazione della pietra lavica, frutto di una tradizione secolare, è parte integrante della cultura artistica siciliana: è un materiale eterno, che si tramanda per generazioni senza perdere l’originario splendore, usato soprattutto per le pavimentazione stradali, per la realizzazione di fregi, portali ed elementi architettonici di vario genere. Le più rilevanti opere architettoniche della provincia etnea sono realizzate con materiale lavico, come l’elefante di Piazza Duomo e la Porta Garibaldi a Catania, gli obelischi di Piedimonte etneo, e numerose chiese del comprensorio etneo. Un recente impiego è costituito dalla ceramicazione della pietra lavica ottenendo, camini, tavoli, pezzi per cucina e complementi...

Leggi tutto

Elefante preistorico

È stata da poco allestita un’area dedicata agli elefanti vissuti in Sicilia in epoche preistoriche con approfondimenti sull’Elefante di Catania (storia, leggende e curiosità legate al simbolo del capoluogo etneo), associando all’esposizione un laboratorio di approfondimento e di creatività che prevede la realizzazione di un elefantino in cartone riciclato, da personalizzare e portare a...

Leggi tutto

I nostri partner

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.